Olanda, trovata una necropoli romana del II-III secolo [#FOTO #GALLERY]

© 2010-2018 Perceval Archeostoria – All rights reserved. Nessuna parte di questo blog può essere copiata, riprodotta o rielaborata senza citare la fonte.
© Foto: RWS

PAESI BASSI –  Un cimitero romano, uno dei più settentrionali finora trovati in Europa, è riemerso in Olanda nei pressi di Bemmel, nella municipalità di Lingewaard. La necropoli è databile fra il II e il III secolo d.C. ed era destinata a ospitare i membri delle élite locali. La scoperta è stata fatta dagli archeologi del  Rijkswaterstaat, Dipartimento che fa parte del Ministero delle Infrastrutture e dell’Ambiente olandese,  durante gli scavi condotti per l’ampliamento dell’autostrada A15 dallo svincolo di Ressen alla A12.

Le tombe, in tutto 48,  si trovavano a circa 50 cm di profondità e contenevano, oltre ai resti inceneriti dei defunti, anche preziosi corredi composti da suppellettili e oggetti in terracotta (vasi, brocche, piatti, bicchieri e lampade a olio), vetro (bottiglie e ciotole) e bronzo (tra cui alcune brocche finemente decorate). Nonostante gli ornamenti personali siano in genere scarsi nelle sepolture romane di quest’epoca, le tombe  di Bemmel hanno restituito anche fibule, aghi crinali, specchi, cesoie e persino una bottiglia di profumo completa del suo contenuto.  In una delle sepolture, inoltre, è stata trovata una stele di pietra contenente un ritratto femminile, mentre un’altra tomba conteneva i resti di un bambino.

La città romana più vicina alla necropoli di Bemmel, spiegano gli archeologi, è Nimega, Noviomagus Batavorum, fondata in età augustea come castrum legionario a difesa del fiume Waal e della valle del Reno e divenne municipium nel 98 c.C., ma dista circa 10 Km. Con molta probabilità, quindi, questo non era il luogo di sepoltura dei cittadini abbienti della città, bensì degli abitanti di una villa romana, le cui tracce però sono ancora da trovare.

I ritrovamenti saranno ufficialmente presentati al pubblico i prossimi  27, 28 e 29 aprile 2018 in occasione della “Settimana Romana”. Dal 2019 i reperti saranno probabilmente esposti  nel Valkhofmuseum di Nimega.

Fonte: Rijkswaterstaat

GALLERY (foto © RWS)

 

 

Come si presentava una delle tombe  (foto © RWS)

 

Gli archeologi al lavoro  (foto © RWS)
 

Un pensiero su “Olanda, trovata una necropoli romana del II-III secolo [#FOTO #GALLERY]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...