SCOPERTE / Una borsa e pochi averi: ecco il tesoro dell'”ultimo fuggiasco” di Ercolano [FOTO / VIDEO]

Dopo il ritrovamento dello scheletro di un uomo sull’antica spiaggia di Ercolano – ribattezzato “L’ultimo fuggiasco” -, lo scavo ha riportato alla luce una piccola borsa con i suoi averi accanto alla vittima. L’analisi antropologica dei resti, così come del contesto archeologico e vulcanologico, forniranno informazioni cruciali per ricostruire gli ultimi istanti di vita e della morte di questo antico ercolanese e, più in generale, il quadro d’insieme di ciò che accadde in quel fatidico giorno del 79 d.C. Continua a leggere SCOPERTE / Una borsa e pochi averi: ecco il tesoro dell’”ultimo fuggiasco” di Ercolano [FOTO / VIDEO]

SCOPERTE / Polonia, trovato un ciondolo d’avorio di 41.500 anni: è il più antico gioiello decorato mai rinvenuto in Eurasia

Risalente a 41.500 anni fa e trovato in una grotta in Polonia, è un ciondolo d’avorio decorato da 50 puntini che disegnano una curva circolare irregolare. L’analisi del reperto – guidata da studiosi dell’Università di Bologna – amplia le nostre conoscenze sui tempi di comparsa di questi oggetti realizzati dai primi Homo sapiens arrivati in Europa Continua a leggere SCOPERTE / Polonia, trovato un ciondolo d’avorio di 41.500 anni: è il più antico gioiello decorato mai rinvenuto in Eurasia

MOSTRE / A Mantova riemerge l’antica città “nascosta”

Esposti al Museo Archeologico Nazionale di Mantova i risultati degli ultimi scavi cittadini a pochi mesi dalla loro scoperta. Tra i ritrovamenti più importanti, l’insediamento dell’età del Bronzo trovato nel cantiere di Gradaro-Fiera Catena e la sepoltura infantile longobarda, con ricco corredo, di via Rubens. Continua a leggere MOSTRE / A Mantova riemerge l’antica città “nascosta”

NUOVE TECNOLOGIE / Pompei, al via i rilievi per creare il modello 3D la Casa di Arianna

Nuove attività di ricerca sperimentali per il Parco archeologico di Pompei. Stavolta al via le prime attività di rilievo con laser scanner della domus di Arianna, i cui dati confluiranno in una piattaforma HBIM, che per la prima volta sarà applicata al contesto archeologico pompeiano. Continua a leggere NUOVE TECNOLOGIE / Pompei, al via i rilievi per creare il modello 3D la Casa di Arianna

ARCHEOLOGIA /  “Aqua Traiana”, un libro illustra i risultati delle indagini sull’acquedotto Traiano-Paolo

Si presenta a Roma il volume “Aqua Traiana. Le indagini fra Vicarello e Trevignano Romano. Nuove acquisizioni e prospettive di studio sull’acquedotto Traiano-Paolo”. L’acquedotto fu costruito dall’imperatore Traiano nel 109 d.C. per rifornire Trastevere e, caduto in parziale abbandono nel Medioevo, fu riattivato dagli ingegneri pontifici sotto papa Paolo V nel 1612, in funzione dello sviluppo del complesso del Vaticano. Il libro fa il punto sugli scavi del ‘Progetto Pilota’, realizzato fra il 2019 e il 2021. Continua a leggere ARCHEOLOGIA /  “Aqua Traiana”, un libro illustra i risultati delle indagini sull’acquedotto Traiano-Paolo

ARCHEOLOGIA / Scheletri, edifici e reperti raccontano la vita dell’antica Jesolo e dei suoi abitanti nell’Alto Medioevo

Presentati gli esiti dei nuovi scavi eseguiti nel sito archeologico delle “Antiche Mura” di Jesolo (Ve). Gli archeologi dell’ateneo, coordinati dal professor Sauro Gelichi, hanno portato alla luce i reperti, databili al periodo VIII-XI secolo, che ora racconteranno gli stili di vita dei primi jesolani nell’Alto Medioevo. Continua a leggere ARCHEOLOGIA / Scheletri, edifici e reperti raccontano la vita dell’antica Jesolo e dei suoi abitanti nell’Alto Medioevo

SCOPERTE / A Pompei trovata intatta la straordinaria “stanza degli schiavi” [FOTO / VIDEO]

L’ambiente fa parte della villa pompeiana di Civita Giuliana, dove di recente erano stati rinvenuti il carro cerimoniale e la stalla con i cavalli bardati. La stanza offre uno spaccato rarissimo della realtà quotidiana degli schiavi grazie allo stato di conservazione eccezionale e alla possibilità di realizzare calchi in gesso di letti e altri oggetti in materiali deperibili, che hanno lasciato la loro impronta nella cinerite che ha coperto le strutture antiche. Continua a leggere SCOPERTE / A Pompei trovata intatta la straordinaria “stanza degli schiavi” [FOTO / VIDEO]

SCOPERTE / Nella Valle dei Templi spunta una casa con pavimenti a mosaico e pitture in stile pompeiano ancora integri

Riportate alla luce ad Agrigento straordinarie pitture parietali e una pavimentazione in cocciopesto e a mosaico perfettamente integra, parte di un’abitazione nel cosiddetto quartiere ellenistico-romano. La casa era crollata, o era stata demolita per qualche motivo, e le macerie accumulate hanno “salvato” mosaici e pitture in stile pompeiano. Continua a leggere SCOPERTE / Nella Valle dei Templi spunta una casa con pavimenti a mosaico e pitture in stile pompeiano ancora integri

SCAVI / Scoperti 120 nuovi siti fenici dalla missione archeologica italo-libanese condotta dall’Università di Udine [GALLERY]

Prosegue la missione congiunta italo-libanese: in 5 anni 120 siti individuati tra fascia costiera e pianura interna. La scoperta amplia l’area considerata chiave per lo studio del mondo fenicio-punico. Continua a leggere SCAVI / Scoperti 120 nuovi siti fenici dalla missione archeologica italo-libanese condotta dall’Università di Udine [GALLERY]

MOSTRE / Sardegna dai menhir ai nuraghi: storia e archeologia di un’isola nel cuore del Mediterraneo

Dopo Berlino, arriva a San Pietroburgo la mostra-evento che indaga le antichissime culture megalitiche della Sardegna svelandone il fascino segreto. In esposizione molte straordinarie testimonianze della civiltà nuragica, dalle sepolture delle “domus de janas” alle iconiche riproduzioni statuarie di “dee madri”, dalle architetture dell’Età del Bronzo alle misteriose “tombe di giganti”. La rassegna, di grande impegno scientifico, toccherà poi Salonicco (dall’11/02/22 al 15/05/22) e infine il Museo Archeologico Nazionale di Napoli, dove sarà esposta dal 10 giugno all’11 settembre 2022. Continua a leggere MOSTRE / Sardegna dai menhir ai nuraghi: storia e archeologia di un’isola nel cuore del Mediterraneo