SCOPERTE / Ecco i più antichi resti umani del Nord Italia

 L’Università di Ferrara scrive una nuova pagina sulla storia dell’evoluzione umana grazie alla scoperta, nel corso di una campagna di scavi nella Grotta della Ciota Ciara (Borgosesia, VC), dei più antichi resti umani del Nord Italia. Si tratta dell’incisivo inferiore di un adulto di giovane età ben conservato e di un osso occipitale intero (ovvero la parte posteriore del cranio), attribuibili al genere Homo. Continua a leggere SCOPERTE / Ecco i più antichi resti umani del Nord Italia

Culti e religiosità nelle province danubiane, a Ferrara la presentazione degli Atti del Convegno

FERRARA – Il Dipartimento di Studi Umanistici, Sezione di Storia e Scienze dell’Antichità dell’Università di Ferrara, e il L.A.D. – Laboratorio di studi e ricerche sulle Antiche province Danubiane organizzano Martedì 24 Maggio 2016 alle ore 15,30 la presentazione del … Continua a leggere Culti e religiosità nelle province danubiane, a Ferrara la presentazione degli Atti del Convegno