Tracce di lapislazzuli nei denti: così una monaca tedesca del XII secolo “riscrive” la storia della miniatura dei codici

Tracce di lapislazzuli nel tartaro dentale: un piccolo frammento della pietra preziosa, da cui si estrae il celeberrimo pigmento blu, è stato rinvenuto nella dentatura di una monaca vissuta in un convento tedesco tra l’XI e il XII secolo, suggerendo che già in quell’epoca le donne, nei contesti religiosi, partecipassero in prima persona alla realizzazione di codici manoscritti miniati più ampiamente di quanto non si creda.   Continua a leggere Tracce di lapislazzuli nei denti: così una monaca tedesca del XII secolo “riscrive” la storia della miniatura dei codici

ARCHEOLOGIA / I cavalli, il “gigante”, la ragazza legata: scoperta in Germania eccezionale necropoli di epoca merovingia

Una necropoli con una quindicina di tombe di età merovingia (VI secolo d.C.) è stata scavata a  Theißen, nel comune di Zeitz, in Germania, non lontano da Lipsia. L’importanza della scoperta è eccezionale per via della rarità dei ritrovamenti effettuati.  Continua a leggere ARCHEOLOGIA / I cavalli, il “gigante”, la ragazza legata: scoperta in Germania eccezionale necropoli di epoca merovingia

Museo diffuso e circuito integrato: ecco il nuovo progetto per la valorizzazione del sito celtico di Heuneburg

#ARCHEOLOGIA #MUSEI #CELTI #HEUNEBURG Museo diffuso e circuito integrato: ecco il nuovo progetto per la valorizzazione del sito celtico di Heuneburg © Perceval Archeostoria – All rights reserved. Nessuna parte di questo blog può essere copiata o riprodotta senza citare … Continua a leggere Museo diffuso e circuito integrato: ecco il nuovo progetto per la valorizzazione del sito celtico di Heuneburg