ARCHEOLOGIA / Inaugura a Verona il nuovo Museo Archeologico Nazionale

100 mila anni di storia dell’uomo esposti nel nuovo Museo Archeologico Nazionale di Verona.
Concluso il restauro della grande Caserma-carcere asburgica San Tomaso affacciata sul Lungadige, viene aperta al pubblico l’importante Sezione riservata alla Preistoria e Protostoria. Dal Neolitico all’età del Rame, del Bronzo e del Ferro, con l’esposizione, tra gli altri, dei materiali provenienti anche dai siti palafitticoli UNESCO del veronese. Tra le centinaia di reperti di eccezionale interesse, spesso unici, il celebre “Sciamano” proveniente dalla Grotta di Fumane, considerato il dipinto di persona forse più antico al mondo. Continua a leggere ARCHEOLOGIA / Inaugura a Verona il nuovo Museo Archeologico Nazionale

MEDIA / La “Linea del Tempo” in Lombardia: online storia e reperti dai Camuni al Novecento

Online sul sito della Direzione regionale Musei Lombardia una ricca selezione di 180 reperti provenienti da 13 Musei per tracciare la “Linea del Tempo” dai Camuni al Novecento. Un utile strumento didattico ricco di curiosità che contribuisce a conoscere e comprendere il retaggio di popoli e culture, i movimenti artistici, gli eventi e i protagonisti che, nel tempo, hanno scritto e plasmato la storia lombarda. Continua a leggere MEDIA / La “Linea del Tempo” in Lombardia: online storia e reperti dai Camuni al Novecento

EVENTI / Come ci si spostava nell’età del Rame? Una mostra indaga la mobilità ai tempi di Ötzi

La nuova mostra temporanea “Stone Age Connections. Mobilità ai tempi di Ötzi”, in corso a Bolzano nel Museo Archeologico dell’Alto Adige, ricostruisce gli spostamenti di uomini, oggetti, tecnologie e idee durante l’età del Rame. In corso anche il parziale rinnovamento dell’esposizione permanente dedicata alla celebre Mummia del Similaun. Continua a leggere EVENTI / Come ci si spostava nell’età del Rame? Una mostra indaga la mobilità ai tempi di Ötzi

MOSTRE / Sardegna dai menhir ai nuraghi: storia e archeologia di un’isola nel cuore del Mediterraneo

Dopo Berlino, arriva a San Pietroburgo la mostra-evento che indaga le antichissime culture megalitiche della Sardegna svelandone il fascino segreto. In esposizione molte straordinarie testimonianze della civiltà nuragica, dalle sepolture delle “domus de janas” alle iconiche riproduzioni statuarie di “dee madri”, dalle architetture dell’Età del Bronzo alle misteriose “tombe di giganti”. La rassegna, di grande impegno scientifico, toccherà poi Salonicco (dall’11/02/22 al 15/05/22) e infine il Museo Archeologico Nazionale di Napoli, dove sarà esposta dal 10 giugno all’11 settembre 2022. Continua a leggere MOSTRE / Sardegna dai menhir ai nuraghi: storia e archeologia di un’isola nel cuore del Mediterraneo

EVENTI / Spilamberto dall’Età del Rame ai Longobardi: un ciclo di conferenze racconta 40 anni di scoperte

Inizia il 14 novembre il ciclo di sei conferenze promosse dal Comune di Spilamberto (Modena) in collaborazione con la Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio di Bologna e le Università Sapienza di Roma e di Torino per celebrare i 40 anni dalle prime scoperte archeologiche nel territorio di Spilamberto. Continua a leggere EVENTI / Spilamberto dall’Età del Rame ai Longobardi: un ciclo di conferenze racconta 40 anni di scoperte

SCOPERTE/ L’ascia di Ötzi? È “made in Tuscany”

Il minerale di rame dell’ascia di Ötzi proviene dalla Toscana meridionale. I risultati della ricerca , presentati nei mesi scorsi dal prof. Gilberto Artioli dell’Università di Padova, sono stati sottoposti a ulteriori verifiche e pubblicati sulla rivista scientifica PLOS ONE.  Continua a leggere SCOPERTE/ L’ascia di Ötzi? È “made in Tuscany”

MOSTRE / Apre a Forlì “Per gli uomini e per gli Dei. Necropoli, villaggi e contesti rituali del IV e III millennio a.C. tra Forlì e Faenza”

Inaugura giovedì 13 ottobre alle ore 18.15 a Forlì, presso i Musei di San Domenico, la mostra “Per gli uomini e per gli Dei. Necropoli, villaggi e contesti rituali del IV e III millennio a.C. tra Forlì e Faenza”. L’esposizione, che resterà aperta fino all’8 gennaio 2017, indaga i recenti ritrovamenti archeologici nel territorio forlivese e faentino, frutto dell’intensa attività di archeologia preventiva degli ultimi anni. Continua a leggere MOSTRE / Apre a Forlì “Per gli uomini e per gli Dei. Necropoli, villaggi e contesti rituali del IV e III millennio a.C. tra Forlì e Faenza”